Fantasmi vestiti a festa
come padri fratelli amici
danzano sulle mie spalle
sulle note dell’agonia
pestando vuoti cosmici
con foga e compiaciuta goduria
cercando in me la donna che sono
e che non vedo.

  • 0
  • 0
  •  
  •  
Login per commentare...
Email

Altre opere di Benedetta Merlo...

Alcuni poeti seguiti da Benedetta Merlo...

Walt Whitman Jaime Sabines Pablo Neruda Mario Benedetti Octavio Paz W. H. Auden