Caricamento in corso...

S’alcuna parte in donna è che sie bella

S’alcuna parte in donna è che sie bella,
benché l’altre sien brutte,
debb’io amarle tutte
pel gran piacer ch’i’ prendo sol di quella?
La parte che s’appella,
mentre il gioir n’attrista,
a la ragion, pur vuole
che l’innocente error si scusi e ami.
Amor, che mi favella
della noiosa vista,
com’irato dir suole
che nel suo regno non s’attenda o chiami.
E ’l ciel pur vuol ch’i’ brami,
a quel che spiace non sie pietà vana:
ché l’uso agli occhi ogni malfatto sana.

#ScrittoriItaliani (XVI Rime secolo)

Altre opere di Michelangelo Buonarroti ...



Top