Vorrei concepire nel mio ventre me stessa feto
partorirmi neonata
crescermi bambina
Per ritrovare, in lei e in me
l’ingenuità la bellezza e l’amore
che io stessa ho in me nascosto
così bene da non ricordare più dove siano.
E avere qualcuno da poter abbracciare
e cui poter dire
“Eccomi, finalmente.”

  • 0
  • 0
  •  
  •  
Login to comment...
Email

Other works by Benedetta Merlo...

Some poets followed by Benedetta Merlo...

Mario Benedetti Rosario Castellanos Walt Whitman Pablo Neruda W. B. Yeats W. H. Auden