Chargement...

L’alma, che sparge e versa

L’alma, che sparge e versa
di fuor l’acque di drento,
il fa sol perché spento
non sie da loro il foco in ch’è conversa.
Ogni altra aita persa
saria, se ’l pianger sempre
mi resurge al tuo foco, vecchio e tardi.
Mie dura sorte e mie fortuna avversa
non ha sì dure tempre,
che non m’affligghin men, dove più m’ardi;
tal ch’e’ tuo accesi sguardi,
di fuor piangendo, dentro circumscrivo,
e di quel c’altri muor sol godo e vivo.

#ScrittoriItaliani (XVI Rime secolo)

Autres oeuvres par Michelangelo Buonarroti ...



Top