Loading...

Spargendo il senso il troppo ardor cocente

Spargendo il senso il troppo ardor cocente
fuor del tuo bello, in alcun altro volto,
men forza ha, signor, molto
qual per più rami alpestro e fier torrente.
Il cor, che del più ardente
foco più vive, mal s’accorda allora
co’ rari pianti e men caldi sospiri.
L’alma all’error presente
gode c’un di lor mora
per gire al ciel, là dove par c’aspiri.
La ragione i martiri
fra lor comparte; e fra più salde tempre
s’accordan tutt’a quattro amarti sempre.

#ScrittoriItaliani (XVI Rime secolo)

Other works by Michelangelo Buonarroti ...



Top