Caricamento in corso...

A Dino Campana

Ritorna,  che cantar canzone di voto
Dentro l’acqua del Naviglio io voglio
Perché tu sia riesumato dal vento.
Ritorna a splendere selvaggio
E giusto ed equo come una campana,
riscuoti questa mente innamorata
del suo dolore, seme della gioia,
mia apertura di vento e mio devoto
ragazzo
che amasti la maestra poesia.

#ScrittoriItaliani (da 1995) non pagate” “Ballate

Altre opere di Alda Merini ...



Top