Ogni tanto mi sperdo
 
e mi sotterra il tremore
 
e odoro di polvere,
 
di carne e di fontane,
 
mi assento nei silenzi
 
del corpo che si dissacra,
 
avvolto da cerulee fiammelle
 
che, nella frescura della sorte,
 
svaniscono nell’acqua,
 
dove intingo la punta
 
agitando glorioso desiderio,
 
con amplessi di cuore materno
 
che mescola strane misture,
 
vittima di un amore tremendo,
 
adolescente come un fiore,
 
crudele e malinconica,
 
sprofondo e mi divoro,
 
con la pena di una farfalla
 
che ha le ali fatte di stracci.

  • 2
  • 4
  •  
  •  
Login to comment...

Liked or faved by...

Ada Zoe Yuneisy Rafael Monterroza Luca Massaro
Email

Other works by Laura Bertolini...

Some poets followed by Laura Bertolini...

Luca Massaro E. E. Cummings Giovanni Pascoli CLEMENTINE Eugenio Montale Ada Negri