Caricamento in corso...

I’ fu’ Cecchin mortale e or son divo

I’ fu’ Cecchin mortale e or son divo:
poco ebbi ’l mondo e per sempre il ciel godo.
Di sì bel cambio e di morte mi lodo,
che molti morti, e me partorì vivo.

#ScrittoriItaliani (XVI Rime secolo)

Altre opere di Michelangelo Buonarroti ...



Top