Caricamento in corso...

Se sempre è solo e un quel che sol muove

Se sempre è solo e un quel che sol muove
il tutto per altezza e per traverso,
non sempre a no’ si mostra per un verso,
ma più e men quante suo grazia piove.
 A me d’un modo e d’altri in ogni altrove:
più e men chiaro o più lucente e terso,
secondo l’egritudin, che disperso
ha l’intelletto a le divine pruove.
 Nel cor ch’è più capace più s’appiglia,
se dir si può, ’l suo volto e ’l suo valore;
e di quel fassi sol guida e lucerna.
 
.
 
.
truova conforme a la suo parte interna.

#ScrittoriItaliani (XVI Rime secolo)

Altre opere di Michelangelo Buonarroti ...



Top